ORFINI NUMEISTER

associazione di cittadini-editori a foligno

il monastero di Sant’Anna a Foligno

Religiosità e arte attraverso i secoli

a cura di Anna Clotilde Filannino

testi di Mario Sensi, Lucia Bertoglio, Graziano Meniconi, Luigi Sensi, Giordana Benazzi, Elvio Lunghi, Emanuela Cecconelli, Veruska Picchiarelli, Stefano Felicetti, Bruno Marinelli, Laura Presta

problematiche di restauro: Francesca Favilli, Lamberto Favilli

fotografie di Marcello Fedeli, Bernardino Sperandio, Giovanni Galardini, Elvio Lunghi

Gli AUTORI, leggi

Mario Sensi, docente di Storia della Chiesa, Pontificia Università Lateranense

Lucia Bertoglio, archeologa, archivista, cultore di storia locale

Graziano Meniconi, architetto responsabile del progetto di restauro e rifunzionalizzazione del monastero

Luigi Sensi, archeologo, epigrafista, già Dipartimento di Scienze Storiche – sezione antichità

Giordana Benazzi, storica dell’arte, già funzionario delle Soprintendenza BAPPSAD dell’Umbria

Elvio Lunghi, storico dell’arte, docente di Storia dell’Arte medievale, l’Università per Stranieri di Perugia

Emanuela Cecconelli, storica dell’arte, insegna nella scuole medie inferiori

Veruska Picchiarelli, storica dell’arte, funzionario Galleria Nazionale dell’Umbria

Stefano Felicetti, archivista, paleografo

Bruno Marinelli, cultore di storia locale

Laura Presta, archivista, Direzione Centrale per l’Amministrazione del Fondo Edifici di Culto

  • COLLANA/ Arte
  • ANNO/ 2004
  • f.to 21×29,7/ 394 pp./ ill. colore, cartonato con sovraccoperta
  • 40€

Al termine di un importante restauro, si ripercorrono le vicende storiche, religiose, architettoniche e storico-artistiche che hanno accompagnato la lunga vita del monastero delle “Contesse”, prezioso scrigno di fede e d’arte il cui nome resta per sempre legato alla Madonna di Foligno di Raffaello Sanzio. Un volume che illustra, a partire dall’evoluzione del complesso edilizio e dal racconto della vita delle religiose che vi entrarono a far parte, un cammino di secoli fatto da testimonianze artistiche di altissimo livello – comprese alcune importanti opere mobili – che arricchirono gli edifici, i chiostri, il refettorio, le cappelle, il coro e la chiesa esterna di questo particolarissimo complesso monastico nel centro della città di Foligno, documentato per la prima volta in modo completo da un apparato fotografico di alto livello.



Immagini collegate:

Succ Articolo

Precedente Articolo

© 2024 ORFINI NUMEISTER

Tema di Anders Norén